Wednesday, 10 May 2017 back

Il GSSI al National Geographic Festival delle Scienze

"La città della conoscenza: una strategia di sviluppo locale" è il titolo dell'incontro presentato dal GSSI alla XII edizione del National Geographic Festival delle Scienze a Roma.

 

 Sabato 13 Maggio, Studio 3 , ore 11:30
"La città della conoscenza: una strategia di sviluppo locale" 

Nell’era dell’economia della conoscenza, sempre più città stanno scegliendo di costruire la propria identità e fondare il proprio paradigma di sviluppo sull’attrazione e valorizzazione di capitale umano altamente qualificato. Sono questi i tratti che contraddistinguono una moderna città della conoscenza (knowledge-driven city). Ma quali condizioni di partenza possono favorire o rendere auspicabile il ripensamento del modello di sviluppo di una città, orientandolo alla produzione intensiva di conoscenza? E quanto tempo è necessario affinché questo processo di trasformazione urbana possa produrre risultati apprezzabili e significativi in termini di impatto socioeconomico? L’incontro cercherà di rispondere a questi interrogativi, approfondendo un case study concreto e attuale, quello dell’Aquila, che dopo il terremoto del 2009 ha avviato un processo di rilancio e rinnovamento lungo la traiettoria di una moderna città della conoscenza.

Speakers
Eugenio Coccia, Rettore del Gran Sasso Science Institute
Cecilia Pasquinelli, Ricercatrice di Urban Studies and Regional Science del Gran Sasso Science Institute

Moderatore
Giorgio Zanchini, Giornalista RAI

 

"Non è la specie più forte a sopravvivere, né la più intelligente, ma quella più reattiva ai cambiamenti"
Charles Darwin

Con la parola chiave "Cambiamento" la dodicesima edizione del Festival che si terrà dall'11 al 14 maggio è prodotta dalla Fondazione Musica per Roma, in collaborazione con Codice Edizioni e il Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca, in partnership con National Geographic, ASI - Agenzia Spaziale Italiana e INFN - Istituto Nazionale di Fisica Nucleare e in collaborazione con INAF - Istituto Nazionale di Astrofisica e Università degli Studi di Roma “La Sapienza” con il sostegno di Enel e Nissan.

 

 PROGRAMMA DEL FESTIVAL