Tuesday, 04 September 2018 back

I-CiTies2018: quarta edizione arriva all'Aquila, GSSI partner scientifico

Il GSSI è partner scientifico e sede ospitante di I-Cities, l'evento di riferimento nazionale per le smart cities che dal 19 al 21 settembre darà spazio a idee concrete per trasformare le realtà urbane di oggi in città intelligenti del futuro.

La manifestazione, per la prima volta all’Aquila, è alla sua quarta edizione e si propone come momento di scambio tra il mondo accademico, le industrie e le istituzioni pubbliche, in vista dei prossimi bandi per progetti nazionali o internazionali. Durante I-Cities si propongono soluzioni innovative e progetti di ricerca attiva.

Il programma si sviluppa nel corso di tre giorni e offre numerose sessioni e interventi che presentano soluzioni “smart” in materia di mobilità, connettività e 5G, sicurezza, educazione e didattica, inclusione e accessibilità, sostenibilità, ecologia e salute, patrimonio culturale.

Sarà il Sindaco di L’Aquila, Pierluigi Biondi, insieme agli organizzatori, ad aprire la manifestazione portata avanti dall’Università dell’Aquila, con il sostegno del CINI (Consorzio Interuniversitario Nazionale per l’Informatica), l’alto patrocinio della Regione Abruzzo e il patrocinio di Confindustria Abruzzo.

Lo Steering Committee chair di I-Cities è composto da Giuseppe Anastasi (Università di Pisa e CINI), i general co-chairs Henry Muccini (Università dell’Aquila e CINI) e Michele Ruta (Politecnico di Bari e CINI), il PC chair Enzo Mingozzi (Università di Pisa e CINI).

ll GSSI è partner scientifico e parte del comitato organizzatore locale con Michele Flammini, Direttore dell'area Computer Science e membro della "Cabina di Regia per L'Aquila Smart City" del Comune dell’Aquila, Ludovico Iovino, ricercatore e direttore del nodo GSSI del Laboratorio Nazionale CINI “Smart Cities & Communities”, Karthik Vaidhyanathan dottorando GSSI e WEB chair di I-CiTies2018.

Parteciperanno attivamente anche gli altri docenti dell'area di Computer Science – Luca Aceto (Coordinatore del Dottorato al GSSI), Catia Trubiani, Gianlorenzo D'Angelo – e inoltre ricercatori e professori delle altre aree scientifiche della Scuola: Science Sociali, Fisica, Matematica, per stimolare il dibattito interdisciplinare durante il workshop.

Alla conferenza saranno presenti i direttori di tutti i nodi “Smart Cities & Communities” distribuiti sul territorio nazionale.

Il 20 settembre si terrà la fase finale della CINI Smart City University Challenge, una competizione universitaria organizzata dal Laboratorio CINI su Smart Cities and Communities in collaborazione con l’Università degli Studi di Milano Bicocca.


The GSSI, as scientific partner, will host the I-Cities conference from September 19th to 21st.

The conference, at its fourth edition, is an opportunity for people from academia, industries and public institutions to meet and define new collaborations in the perspective of next national and international project calls: its main goal is to present available innovative solutions and active research projects, as well as novel ideas for new project proposals. For this reason, I-Cities has become the national reference event for smart cities.

The workshop offers a huge number of sessions and talks presenting "smart" solutions in mobility, connectivity, 5G, security, teaching and education, inclusion and accessibility, sustainability, ecology and health, cultural heritage.

The Mayor of L'Aquila, Pierluigi Biondi, together with the organizers, will open the event set up by the University of L'Aquila, technically sponsored by CINI (National Inter-university Consortium for Computer Science), the high patronage of the Abruzzo Region and the patronage of Confindustria Abruzzo.

The Steering Committee chair of I-Cities is Giuseppe Anastasi (University of Pisa and CINI), the general co-chairs are Henry Muccini (University of L'Aquila and CINI) and Michele Ruta (Polytechnic University and CINI), the PC chair is Enzo Mingozzi (University of Pisa and CINI).

The GSSI is part of the local organization with Michele Flammini, Director of Computer Science Area at GSSI and member of the "L'Aquila Smart City Panel" of the Municipality of L'Aquila, Ludovico Iovino, GSSI researcher and local coordinator for the "CINI National Laboratory" Smart Cities & Communities, Karthik Vaidhyanathan, GSSI Phd student and I-CiTies 2018 WEB chair.

More Computer Science faculty members – Luca Aceto, Catia Trubiani and Gianlorenzo D'Angelo – will also be actively involved in the event together with other researchers and professors from other GSSI scientific areas – Social Science, Physics, Mathematics – due to the Smart City solutions multidisciplinarity.

The directors of all "Smart Cities & Communities" CINI nodes will attend the conference.

The final phase of the CINI Smart City University Challenge will be held on September 20th. The challenge is a university competition on Smart Cities and Communities organized by the CINI Laboratory in collaboration with the Bicocca University of Milan.